Facebook Connect pronto al lancio

Mark Zuckerberg aggiunge l’ultimo tassello alla sua idea di mappare il profilo socio-demografico degli utenti e il social graph in particolare [Cos’è Facebook oggi: comunicazione e social graph]. Dopo aver accolto al suo interno servizi Web di terzi [Facebook apre le applicazioni a siti Web esterni], ora è Facebook a seguire l’utente al di fuori dei suoi confini attraverso la definizione di standard proprietari per il login e lo scambio reciproco dei dati con i siti che accetteranno di entrare a far parte del circuito (es. Discovery Channel, Digg, Hulu). Con Facebook Connect la società entra in concorrenza con servizi analoghi offerti da MySpace (Data Availability), Google (Friend Connect) e OpenID.

Una spiegazione più approfondita è disponibile nell’articolo del NYT di ieri: Facebook Aims to Extend Its Reach Across the Web.

“It’s becoming very clear that advertisers don’t know how to advertise on Facebook,” said Charlene Li, an independent consultant and social media analyst. “But if you take a group of Facebook friends and put them on a travel site where they are spending more time and generating more ad dollars in a focused area like travel, that is an opportunity ripe for getting revenues back and sharing it.”

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...