La Serie A vive sotto le sue possibilità?

L’effetto Ronaldinho si fa sentire anche tra i siti web dedicati ai videogames. Per presentare le novità dell’imminente Pro Evolution Soccer 2009 alcuni siti web inglesi e tedeschi hanno pubblicato con una certa solerzia gli screenshot del Milan e di Ronaldinho in particolare. Voi direte: “Stica!”. Eh, forse. Se da un lato, da tifoso milanista quale sono, la cosa non può che farmi piacere, dall’altro non posso fare a meno di notare che l’industria del calcio, tra le più importanti in Italia, è l’ennesimo settore di questo paese che vive sotto le sue possibilità IMHO.

Il campionato italiano da anni ormai sconta una certa soggezione nei confronti di altre competizioni, Premier League su tutti. Questo anche¹ perché inglesi e spagnoli (e non solo) sono meglio organizzati e molto più audaci di noi nel valorizzare la propria offerta. Da società come il Manchester United, anni luce avanti alle squadre italiane nel marketing ed in tutte le sue sfumature, c’è solo da imparare. L’efficacia, l’intensità, la vastità e la qualità delle relazioni pubbliche della società di Malcolm Glazer e Alex Feguson mi hanno sempre affascinato e stupito. Piccoli tifosi del Manchester United FC crescono ovunque, dall’Asia all’Africa, dall’India all’America. E non sono dormienti, pagano. Pagano per guardare le partite in pay-per-view, pagano per i biglietti delle amichevoli estive disputate nelle loro città, pagano per il merchandising. Pagano. E affollano le communities. L’empowerment degli utenti delle comunità virtuali poi, fa il resto.


¹ Tralasciamo il discorso economico-politico italiano che è meglio. -__-‘

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...