House M.D. promosso su Canale5

drhouse.jpg

Beh era nell’aria. Dr House passa da Italia1 a Canale5. Il fatto che un serial tv americano sbarchi sulla rete ammiraglia la dice lunga su quanto quest’ultima abbia bisogno dei 4/5 milioni di telespettatori (più il potenziale del nuovo canale) che il telefilm porta in dote.

Seguo House M.D. sin dall’inizio ed apprezzo ogni puntata per qualità e originalità (cosa difficile da ottenere nella ripetitività delle ambientazioni e delle circostanze). Da qualche anno seguo con grande soddisfazione anche altri serial come Lost, Criminal Minds, NCIS, I Soprano, The Shield, Scrubs. A questi aggiungo il più recente Heroes, l’inglesissimo Hustle ed il sempreverde Sex and the City. In tutta onestà, senza questi telefilm (più qualche approfondimento giornalistico e qualche trasmissione di comicità) non saprei proprio cosa guardare la sera alla tv.

Quello che una volta era il lunedì delle grandi prime visioni ora è un giorno come un altro, fatto di repliche e film di discreto successo. I canali più piccoli (La7, Rete4 e Rai3) sono ovviamente i più virtuosi, ed ogni tanto regalano l’opportunità di godere di grandi capolavori, come “Arancia Meccanica”, “Il buono, il brutto, il cattivo” e “Il Padrino”.

Arancia Meccanica ad esempio è stato trasmesso per la prima volta (quindi in prima visione tv) da La7 proprio pochi giorni fa, a 36 anni dalla sua uscita. Giù la testa, altro grande film, non lo vedo nella programmazione televisiva italiana da non so quanto tempo. Si lamentano per l’emorragia di telespettatori che la tv sta subendo e spesso danno la colpa ad Internet e ai download illegali. Ma siamo proprio sicuri che Internet sia la causa e non la conseguenza?

A Bologna c’è una bellissima biblioteca, la Sala Borsa, che tra i tanti servizi gratuiti mette a disposizione la possibilità di prendere in prestito film in dvd e vhs. E non passa giorno che non veda ondate di persone prendere in prestito anche due o tre film alla volta. Se questo accade un motivo ci sarà.

Annunci

3 pensieri su “House M.D. promosso su Canale5

  1. Vorrei magari che programmassero anche film tipo, L’amata immortale film stupendo sulla vita di Beethoven, interpretato da un gran Gary Oldman, comunque non disdegno neanche Heroes

  2. Mi rendo conto dello schifo televisivo quando sono malato: se sto male non riesco a far altro che a poltrire sul divano facendomi flashare dalle vagonate di sterco che la tv produce. Come dici tu si salvano alcuni telefilm,ma se provi a stare al televisore più di un certo tot di tempo,corri seri danni celebrali.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...