E se un Geek investisse in Borsa?

nintendo-adr-2006-tb.jpg

Clicca per ingrandire

Circa un anno fa, Nintendo scioglieva gli ultimi dubbi sulla sua console di nuova generazione. Quella che un momento prima si chiamava Revolution venne ufficialmente ribattezzata con il nome Wii.

Wii (e non Nintendo Wii) è il nome che hanno scelto i manager della società giapponese, per la prima volta senza affiancare il company name (Nintendo) nel trademark. Il nome è pieno di significato, dall’assonanza con la parola we (noi), alle due ii che rappresentano due persone che giocano assieme, ma che ricordano anche la forma dei controller. Facile da ricordare, da pronunciare e da riconoscere (non c’è bisogno di abbreviazioni).

Diffusa la notizia del nome definitivo, l’esclamazione fu unica e corale in tutto il mondo: “Eh? Come lo hanno chiamato?!” Critiche da ogni parte… Ora oltre all’hardware, c’era qualcosa di nuovo su cui sparlare. Nessuno inizialmente riusciva a capire e decifrare il progetto che Nintendo aveva costruito tassello dopo tassello con accuratezza tipicamente giapponese.

Ok, la lungimiranza è un dono che in pochi hanno e che molto spesso viene confusa con un surrogato artificiale fatto di azzardo e sfrontatezza. In pochi avrebbero scommesso su quel progetto. Quei pochi non sapevano di avere “conoscenza da vendere“.

Ci si potrebbe chiedere: “Invece di passare il tempo a spiegare a gente testarda il significato di un nome o di una scelta, perché non impiegare il proprio tempo in modo più produttivo? Come far fruttare la conoscenza?”. Investendo in Borsa, ad esempio. Magari proprio su azioni Nintendo. E chi lo avesse fatto in quel momento di forte critica si sarebbe trovato oggi con un valore delle azioni raddoppiato! Mica male…

Quale sarà la nuova occasione da cogliere? Take-Two?

Altre notizie per (improbabili) azionisti qui e qui.

Annunci

4 pensieri su “E se un Geek investisse in Borsa?

  1. Eh non male. Peccato non pensare mai al momento buono per acquistare.

  2. Sapendolo ora tutti avrebbero voluto investire in azioni nintendo.. ma al momento era veramente difficile prevedere tutto ciò..

  3. Lorenzo perché non metti i link ai tuoi due blog nel tuo profilo/blog wordpress (neurotiv)? Sempre meglio che tenerlo vuoto, no? :)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...